giovedì 24 ottobre 2013

Aumento I.V.A. sul Make Up - SI' o NO?

Carissimi Beauty Addicted,
Sapete quanto mi sia caro il tema del risparmio riguardo agli acquisti di make up.. perchè penso che trattandosi di velleità (anche se molti hanno la dipendenza da trucco.. in realtà se ne potrebbe fare anche a meno per sopravvivere) mi piace segnalarvi iniziative che possono farvi investire bene i vostri soldini nel campo dei cosmetici!!
Premesso ciò.. siamo ormai tutti a conoscenza del fatto che l'italia è stata tartassata dall'ennesimo aumento di I.V.A!!
Ben l'1% in più da versare nelle tasche dello Stato..
ATTENZIONE NON E' UN POST POLITICO!!
Ho dovuto riportarvi alla realtà perchè voglio segnalarvi alcuni BUONI e CATTIVI tra i brand che mi sono capitati a tiro in questo periodo!!
Partiamo dai BUONI.. che sono le aziende che hanno deciso di non aumetare i propri prezzi.. assorbendo l'aumento dell'imposta.. senza gravare sulle tasche del consumatore!!

BUONI

Ho ricevuto comunicazione da KIKO COSMETICS in cui avvertivano della loro iniziativa!!
Lo stesso da parte di INGLOT COSMETICS.. anche loro hanno mantenuto gli stessi prezzi!!
Applauso ancora più grande per NEVE COSMETICS che per la SECONDA VOLTA non ha aumentato i prezzi!!
Si'.. perchè nel giro di 2 anni siamo passati dal 20% al 22% di I.V.A. e l'azienda, già nel novembre 2011 quando ci fu lo scorso aumento dell'I.V.A., aveva mantenuto i prezzi!!

CATTIVI

Invece.. udite udite.. i grandi colossi del make up.. non lasciano neanche le briciole!!
Parlo di MAC e la mia amatissima MAKE UP FOR EVER
Calcolando che l'Italia.. è uno dei paesi in cui questi brand si acquistano ai prezzi maggiori al mondo.. avrebbero potuto scegliere una strategia di vendita più solidale!!


In realtà..essendo aziende che distribuiscono in campo mondiale.. hanno una gestione più globale delle mercato.. quindi certi meccanismi come l'aumento dell'I.V.A. sicuramente avvengono in modo automatico!!

Che sia chiaro.. 1% in più, significano pochi centesimi a prodotto
(per farvi un esempio pratico.. un rossetto MAC che prima costava €18,50 adesso ne costa €18,66)..
quindi lo sforzo di chi ha scelto di mantenere gli stessi prezzi, non è stato di certo abnorme..  idem il contrario.. i brand che hanno aumentato non si sono certo arricchiti!!
Anche per chi deve acquistare l'aumento incide infinitesamente!!


Ho riportato l'informazione solo per mettere in luce, la buona azione di chi ha contenuto l'aumento ;)

42 commenti:

  1. wow grazie mille questo post è molto dettagliato, hai spiegato il tutto molto bene!!:)bacii

    RispondiElimina
  2. hai fatto bene a segnalare, così anche noi possiamo renderci conto di quello che succede intorno a noi, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Ovviamente aumento IVA NO! Ma che mi combinano qui?
    marti
    Glamour Marmalade

    RispondiElimina
  4. figurarsi se quei "giganti" non avrebbero anch'esso contribuito a infierire su noi piccoli consumatori finali.............stima per KIKO!!!

    RispondiElimina
  5. ormai mettono/aumentano l'iva a qualsiasi cosa..che tristezza

    RispondiElimina
  6. grazie mille per le info!!!!!
    squinternet@hotmail.it

    RispondiElimina
  7. Sarà un pensiero italiano e anche sbagliato...che spendendo tanti soldini il prodotto valga piu' di un altro economico...mah

    RispondiElimina
  8. Molto utile questo post. Grazie mille per le info

    RispondiElimina
  9. Neve cosmetics rimane uno dei miei preferiti e anche dei più onesti a quanto vedo!
    Facebook: www.facebook.com/laviecestchic
    Blog:Http://laviecestchic.blogspot.it

    RispondiElimina
  10. Grazie per l'ottima informazione!
    Alessia
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Video outfit YOUTUBE
    Kiss

    RispondiElimina
  11. Non si può parlare di buoni e cattivi.Non sono certo cattivi quelli che hanno scelto di alzare i prezzi,semplicemente perchè non è certo colpa loro se è aumentata l'iva?
    Una cosa che forse le persone non capisco è che le aziende non è che decidono di non aumentare i prezzi perchè "poverine le clienti subiscono la crisi",a loro di questo non gliene può fregare di meno ed è giusto così perchè sono aziende e perseguono sempre e comunque i loro interessi e se hanno scelto di non aumentare i prezzi è perchè la loro strategia è questa,quella che poi li porterà,secondo loro,ad avere più soldi in tasca.Le aziende che hanno alzato i prezzi hanno altre strategie,non sono più cattive.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!! ti ringrazio per il tuo intervento..ma deve esserti sfuggita qualche informazione!! quindi tengo a chiare che "CATTIVI" non è da intendere nel senso letterale del termine (ma come quel giochetto che si faceva alla lavagna da bimbi quando la maestra si allontanava)..tant'è che nel post ho ben specificato che:
      "..essendo aziende che distribuiscono in campo mondiale.. hanno una gestione più globale delle mercato.. quindi certi meccanismi come l'aumento dell'I.V.A. sicuramente avvengono in modo automatico!!..."
      inoltre ho anche detto che:
      "Ho riportato l'informazione solo per mettere in luce, la buona azione di chi ha contenuto l'aumento ;) "

      Elimina
  12. Anche a me è arrivata la comunicazione di kiko. Il resto non lo sapevo. Ci mancava solo questo aumento, è vero che non sono prodotti indispensabili ma non è certo un aiuto per stimolare il consumo e far ripartire l'economia! :(

    RispondiElimina
  13. Sapevo solo di kiko, molto interessante quest'articolo

    RispondiElimina
  14. hai fatto un articolo davvero interessante, di servizio pubblico! grazie...che tragedia però!:(

    Casual wear... http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/trendy-look-russell/

    Grazie
    Mari

    RispondiElimina
  15. io per quanto mi riguarda dalla mac non compro neanche il mascara, sarà che per piacermi un brand deve piacermi il fondotinta che producono =)
    ado ogni modo un motivo in più per non andarci




    New post on The Fashion Coffee


    I was born to Travel|| il piumino a 49 €!

    RispondiElimina
  16. Buongiorno bellezza,
    Interessantissimo post.
    Mi piacerebbe ricevere una tua opinione sul mio ultimo post.

    Ti invito a partecipare ai numerosi giveaway presenti sul mio blog e a seguirmi ;)

    Baby what’s up?!| My blog
    Baby what’s up?!| Facebook Page


    Kisses
    Alis

    RispondiElimina
  17. Molto interessante! Sto diventando anch'io una beauty adict ;)
    Bacioni
    The diary of Indian Savage

    RispondiElimina
  18. che tristezza quest'aumento dell'iva. che alla fine giova solo allo stato! un plauso a chi ha mantenuto i prezzi stabili!
    Laura
    Attacchidiclasse

    RispondiElimina
  19. Post utile e interessante, ancora non ho avuto a che fare con i nuovi prezzi.. mi piace che alcuni marchi siano rimasti fermi.. purtroppo quelli che uso di più no, e va beh!

    RispondiElimina
  20. In effetti mi sono accorta dell'aumento da MAC (e tanto bene l'ho beccato quando volevo fare il mio primo ordine in assoluto). Sul "piccolo" non incide di certo (non sono i 16 cent. a cambiare la vita), ma su larga scala e larga spesa alla fine qualcosa cambia eccome...

    RispondiElimina
  21. Sicuramente sono da premiare le aziende che hanno scelto di non aumentare l'IVA o di fare delle promozioni. Ovviamente le altre si sono solo adeguate. Un post davvero utile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. giusy hai perfettamente colto il messaggio del post!!
      (che invece a molti è sfuggito)
      CHI HA AUMENTATO SI è SOLO ADEGUATO..
      ma ho voluto citarlo non per chiedere di disertarlo (ci mancherebbe!!) ma x dar importanza al gesto di chi ha lasciato i prezzi invariati!!
      grazie per il tuo commento ;)

      Elimina
  22. molto interessante

    dario fattore - www.whosdaf.com

    RispondiElimina
  23. In effetti, mi stupisco di Mac... ma in fondo non è nemmeno colpa loro se viviamo in un paese di ladri.

    RispondiElimina
  24. Cmq è assurdo che ogni 3x2 aumentino ogni cosa! almeno sui cosmetici no dai!

    RispondiElimina
  25. Anche io ho un negozio di prodotti per unghie e con l'aumento dell'iva non abbiamo alzato i prezzi. Sarebbe ridicolo alzare di nemmeno 10 centesimi ogni prezzo, quando si può è giusto venire incontro ai clienti!

    RispondiElimina
  26. Grazie per la segnalazione, e pollici in su per Kiko!!
    Follow me on Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  27. Basta iva!!! Non se ne può più...per fortuna che almeno nel loro piccolo alcuni marchi cercano di venirci incontro :)

    WWW.LEFREAKS.COM


    RispondiElimina

La tua opinione sull'articolo che hai letto per me è importantissima!!
Grazie per la visita!!
^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...