mercoledì 13 giugno 2012

Il Correttore & co.



Prodigiosa invezione della cosmetica...è un importante alleato per il Make Up Correttivo!!
qualcuno pensa che il suo utilizzo sia circoscritto alla correzione delle occhiaie...invece non è così!!
Quello dei CORRETTORI è un mondo variegato e immenso!!

Ci permettono di correggere discromie importanti quali: occhiaie, brufoli, macchie, cuperose, tatuaggi, ecc..
Tante le tipologie di prodotti...ognuna per le più disparate necessità!!

La gamma parte da prodotti leggeri...usati anche solo per illuminare alcune zone del viso...
per arrivare a prodotti con una texture più corposa per "camuffare" discromie importanti!!


Comincio subito col dirvi che per avere un incarnato da Monica Bellucci per la pubblicità di DIOR...ci vuole il Photoshop :P
però si può fare tanto per renderlo il più omogeneo possibile ;)
e il compito primario è dei correttori...(il fondotinta da solo, su problemi di discromie importanti, non basterebbe!!)

Questa miracolosa invenzione permette di camuffare ogni tipo di imperfezione...purchè sia giusta la scelta del colore da utilizzare, che dovrà avvenire secondo la "teoria del colore"...
 
...secondo cui, usando un correttore di colore opposto all'imperfezione, si riesce a coprirla
esempi:
brufolo rosso = correttore verde
occhiaia violacea = correttore giallo
occhiaia bluastra, lividi = correttore arancio
macchie brune = rosa antico
questi sono i casi di correzioni estreme...questi colori vanno comunque sapientemente dosati, miscelati e alternati nell'applicazione con i correttori color carne ;)


Ma veniamo ora a descrivere le diverse TIPOLOGIE di texture dei vari correttori!!

CORRETTORE LIQUIDO
per la sua consistenza leggera è ottimo per occhiaie poco pronunciate!!
si applica con il pennello...e lo si fa assorbire con il polpastrello dell'anulare

CORRETTORE COMPATTO
si presenta in stick (tipo un rossetto) o in pot (in cialdina)
è più consistente del primo...pertanto più coprente...potete usarlo col pennello oppure prelevando la quantità di prodotto direttamente col polpastrello!!
non applicate MAAAAAI il correttore stick direttamente sull'occhiaia!! xchè è una zona delicata...e l'operazione è troppo aggressiva!!! la pelle è talmente sensibile e sottile che è per questo che bisogna usare il polpastrello dell'anulare (è il dito che ha meno forza della mano)

CORRETTORE MINERALE
la coprenza di questo correttore dipende dal metodo di stesura utilizzato...che è la stessa del fondotinta minerale [vedi il capitolo dedicato al Trucco Minerale]
 


ATTENZIONE
...i metodi di applicazione dei prodotti in crema (fondotinta.. correttori.. rossetti.. gloss.. ecc) che vi consiglio in questo post sono a "uso domestico"...quindi per chi come voi usa i propri trucchi solo su di sè!!
per ragioni igieniche ad uso professionale...(o se gli stessi prodotti sono utilizzati da più persone)...dovete riporre tutti i prodotti sul dorso della mano utilizzando, così da evitare contaminazioni!!



Scoprite il vostro correttore ideale
Sono a vostra disposizione per tutti i chierimenti in merito

************************************************************

16 commenti:

  1. Io senza correttore sarei morta :)

    Baci
    Erika

    TheTrendfolio.com

    RispondiElimina
  2. Quanti bei consigli,sei bravissima.

    RispondiElimina
  3. io uso due tipo il solido e il liquido uno sopra l'altro battendo i polpastrelli
    www.imperfecti.com
    faccio bene?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tesoro secondo me è troppo!!
      cioè..in genere è sufficiente scegliere una sola tipologia..
      almeno che tu non abbia delle occhiaie scurissime..a quel punto è possibile tu debba intervenire prima con un camouflage e poi con un correttore!!
      altra ipotesi è che, se la tua occhiaia non è troppo pronunciata e devi usare 2 prodotti evidentemente non sono i correttori giusti perte!! ;)

      Elimina
  4. Io ancora non lo uso molto,ma i tuoi post sono sempre ben scritti ugualmente! ;)
    Nicole
    The pink bow

    RispondiElimina
  5. Non uso molto il correttore, ma mi sa che dovrei iniziare :)
    Daniela
    kaosmagazine.it

    RispondiElimina
  6. Bello l'articolo...amore profondo per il correttore :) http://pescaralovesfashion.com/

    RispondiElimina
  7. ottimi consigli!!!
    Un bacioneee
    http://sodifferentblog.wordpress.com/2013/08/20/denim-longuette-by-choies/

    RispondiElimina
  8. Grazie mille per gli ottimi consigli,ne farò buon uso!
    Veronica!

    RispondiElimina
  9. Grazieeeee! Finalmente so che colori devo usare per i miei brufoli/occhiaie! :D

    Once Upon a Time..

    RispondiElimina
  10. Post utilissimo, lo inserisco tra i preferiti! la celta del correttore giusto è una vera guerra -__-

    RispondiElimina
  11. Io mi trucco pochissimo, ma di sicuro il correttore non deve mai mancare... Tra le occhiaie, i brufoli, le lentiggini ecc. Ti ringrazio per i tuoi consigli per le tipologie di correttori.

    RispondiElimina
  12. da un pò di tempo ho iniziato ad avere le occhaie, quindi il correttore ed io dovremo fare amicizia, che mi piaccia o no..

    RispondiElimina
  13. io uso quello fluido e uso anche io pennelli e polpastrelli :D bacini

    ELIZABETH BAILEY BLOG
    BLOGLOVIN
    twitter

    RispondiElimina
  14. Per fortuna non ho grandi problemi di occhiaie. Mi basta un correttore con comprenza non elevatissima :)

    RispondiElimina

La tua opinione sull'articolo che hai letto per me è importantissima!!
Grazie per la visita!!
^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...